L’attesa per The Last Of Us Parte II è talmente grande da spingere i giocatori a captare qualsiasi voce di corridoio riguardante la data di lancio.

Se a inizio mese un noto e apprezzato insider aveva parlato di febbraio 2020 come finestra di lancio, nelle ultime ore un utente rimasto anonimo ha risposto dicendosi certo che l’esclusiva PlayStation targata Naughty Dog uscirà quasi a metà del prossimo anno, più precisamente il 22 maggio 2020.

Stando alle sue parole, nelle ultime riunioni i vertici dello studio californiano avrebbero deciso di fare slittare la scadenza da febbraio a tre mesi in avanti, per dare più tempo agli sviluppatori di lavorare sulla versione PlayStation 5 del gioco, con texture ad altissima definizione, modelli poligonali più precisi e un sistema di illuminazione più curato. Un’edizione che dovrebbe vedere la luce verso la fine dello stesso anno d’uscita previsto.

Le indiscrezioni riportate dal portale GameRant provengono originariamente dal controverso forum 4chan, pertanto vi invitiamo a prendere le informazioni con la dovuta cautela in attesa di conferme ufficiali.

1 COMMENTO

Comments are closed.