Terminata ormai da quasi tre anni l’ultima mirabolante avventura di Nathan Drake con Uncharted 4: Fine di un Ladro (di cui potete riscoprire la nostra recensione), in molti si chiedono se l’avventurosa saga potrebbe avere un seguito. L’interprete del protagonista ha quindi recentemente offerto la sua visione su un possibile Uncharted 5.

Nel corso del Supanova Comic Con & Gaming, il portale OnlySP ha avuto l’opportunità di intervistare Nolan North riguardo la sua esperienza e la possibilità di tornare a vestire i panni dell’esploratore creato dal team di Naughty Dog. “Un sacco di gente vuole il quinto Uncharted, ma quella nave è ormai salpata” ha dichiarato. “E’ fantastico che così tante persone possano ricordare un franchise così iconico”.

L’interprete ha proseguito rivelando di non essere sicuro che Uncharted sarebbe potuto proseguire dopo il primo capitolo: “Non sapevamo che ce ne sarebbe stato un secondo. Ricordo solo di essere stato davvero entusiasta di farlo e, quando quel progetto decollò davvero, Naughty Dog praticamente sapeva che ci sarebbero stati anche un terzo e un quarto capitolo”.

Inoltre, North ha ammesso che nel complesso è stata un’esperienza “agrodolce” e che solo durante la produzione dell’ultimo sembrava davvero essere giunta al termine: “Solo quando siamo arrivati al quarto capitolo ho avuto il presentimento che non ce ne sarebbe stato un quinto. E’ stato triste terminare il franchise, ma siamo orgogliosi di quello che abbiamo fatto e, se quello è il modo che Sony e Naughty Dog hanno scelto per concludere la serie, allora a me sta bene”. Stando alle sue parole, difficilmente vedremo una nuova iterazione videoludica di questo franchise, il quale dovrebbe essere però trasposto al cinema in futuro.