Paradox Interactive ha rivelato il quarto clan di vampiri full-blood di Vampire: The Masquerade – Bloodlines 2: i Ventrue! Conosciuti nel corso della storia come re e persone influenti, i Ventrue sono vampiri machiavellici che usano la loro astuzia, pazienza e volontà per governare.

Il sangue dei governanti scorre nelle vene dei Ventrue. Una volta erano soliti arruolare sacerdoti e aristocratici, adesso invece reclutano banchieri e dirigenti aziendali. I membri si considerano architetti della società dei vampiri e hanno a cuore soprattutto la stirpe e la lealtà. I Ventrue di Seattle erano attratti dal desiderio di costruire la propria struttura di potere senza la supervisione delle generazioni anziane. Ora che la Camarilla ha preso il controllo della città, molti Ventrue si sono riallineati per unirsi a questi nuovi governanti o hanno raddoppiato la loro autonomia. I Ventrue intraprendenti si sono trincerati negli affari del XXI secolo, aprendo la strada a un futuro prospero, divenendo nemici di chiunque preferisca le vecchie abitudini.

I Ventrue sono i guardiani della Masquerade e dei Principi. Utilizzando la loro disciplina distintiva, Dominate, i Ventrue possono ottenere il potere di controllare le azioni e manipolare i ricordi degli altri. Fortitude è la disciplina della resistenza fisica dei Ventrue e permette loro di sopravvivere ai loro nemici.