Il Covid-19 non sta solo mettendo alla prova il nostro senso civico, ma sta anche influenzando il mondo della nostra più grande passione: i videogiochi. Questa volta non ci vogliamo però soffermare sulla questione degli eventi rimandati o sulla cancellazione dell’E3 di Los Angeles, ma vogliamo presentarvi un’interessante iniziativa solidale frutto dell’impegno di alcuni sviluppatori italiani.

Grazie al lavoro di Matteo Sciutteri (cofondatore e game designer di RuneHeads) è stato infatti creato un documento Google condiviso nel quale è possibile riscattare gratuitamente una serie di codici per PlayStation 4, PC, Switch e Xbox One, messi a disposizione dagli stessi sviluppatori per aiutarci ad affrontare al meglio questo difficile periodo di quarantena:

Dunque, ho fatto questo spreadsheet per dare un po’ di chiavi gratis in giro, per le persone chiuse in casa per il coronavirus e che magari non hanno soldi per comprarli. Se siete sviluppatori, sentitevi liberi di aggiungere le vostre – se volete – o di prendere quelle che ci sono per giocare, ovviamente.

L’iniziativa ha ingranato subito e, grazie alla solidarietà di molti developer, la lista si è in poche ore riempita di una valanga di codici. Attualmente il catalogo è un po’ scarno, ma siamo sicuri che in poco tempo verrà nuovamente rifornito. Ricordatevi solo di ringraziare nel caso riusciste a riscattare qualcosa!

2 COMMENTI

  1. […] Dopo l’interessante iniziativa messa in piedi dal Co-Fondatore e Game Designer di RuneHeads, anche i ragazzi di Ubisoft hanno voluto unirsi al coro della solidarietà. Avere infatti la possibilità di scaricare nuovi giochi gratuiti in questo periodo di crisi rappresenta un’importante occasione di distrazione dal Covid-19 e dalle sue conseguenze. Dalle 13:00 del 24 marzo alle 13:00 del 28 marzo, Ubisoft permetterà quindi di scaricare gratuitamente su PC (tramite Uplay) Child of Light, il loro artistico adventure game ambientato nel magico mondo di Lemuria. […]

Comments are closed.