Dopo dodici intense sfide di qualificazione, in questi giorni si sono tenute le sfide finali del WRC eSports Powered by Hyundai, torneo organizzato da WRC Promoter e Bigben che ha incoronato Lohan “NEXL” Blanc, già vincitore dell’edizione 2017.

Il gran finale della stagione eSport di WRC ha visto nove dei migliori piloti sulla piazza affrontarsi in una serie di lunghe prove speciali. L’evento si è svolto in contemporanea al Rally del Galles del World Rally Championship 2019 ed è stato trasmesso in live con il commento di alcuni dei migliori cronisti ufficiali. I partecipanti si sono sfidati su WRC 8 e hanno usufruito dei migliori simulatori forniti da Playseat, Thrustmaster, Nvidia e Nacon.

Dominatore della stagione è stato Mika “Mihalo” Laitinen, vincitore di numerose prove. Nell’atto finale delle qualificazioni, però, il finlandese non è riuscito ad andare oltre la quinta posizione, risultato che non gli ha consentito di raggiungere la finalissima. La sfida finale, così come i precedenti round, è stata vinta da NEXL, unico giocatore a qualificarsi per quattro anni di fila alle finali. Il ventenne francese ha conquistato la corona del WRC eSports Powered by Hyundai per la seconda volta e si è aggiudicato una splendida Hyundai i20 del valore di ventimila euro.

Il giovane pilota eSport, al momento della premiazione, ha dichiarato: “Dopo la sconfitta dello scorso anno ho dovuto cambiare e passare al volante. Non potevo continuare a competere con i migliori usando il controller. Mi sono abituato a questo nuovo strumento allenandomi duramente. Aver vinto è la miglior ricompensa per tutti gli sforzi che ho fatto”.

wrc esports risultati finale 2019