Home ConsoleNews PS4Zombie Army 4, arriva la missione Terror Lab

Zombie Army 4, arriva la missione Terror Lab

Proprio quando pensavate di essere al sicuro, Rebellion ha rivelato che sono in arrivo nuovi contenuti per il divertente Zombie Army 4. Lo sparatutto a base di zombi è pronto a invocare la sua nuova campagna in tre parti, Hell Cult. La prima missione, Terror Lab, è già disponibile su PlayStation 4. I giocatori e i loro compagni dovranno infiltrarsi in uno strano laboratorio, aprirsi la strada attraverso ricercatori zombificati e scoprire il motivo per cui i morti continuano a risorgere.

Già disponibili anche l’American Sea Captain Character, il PPSH Submachine Gun Bundle, il M1 Semi-auto Carbine Bundle, le Molten Lava Weapon Skins e il Classic Boris Outfit, senza contare la missione Undead Wood Horde, gratuita per tutti. Quelle terrificanti carcasse di Rebellion hanno anche sollevato il coperchio della bara mostrando così tutti i contenuti della Season 1 di Zombie Army 4, tra cui nuovi personaggi, weapon bundle, weapon skin e outfit per i  personaggi, nonché le Parti 2 e 3 della campagna Hell Cult.

Infine, Rebellion pubblicherà anche una nuova modalità, due mappe in Horde Mode e un ulteriore livello di difficoltà, tutto durante la Season 1 e tutto gratuitamente. Il Season 1 Pass di Zombie Army 4 offre invece l’accesso a tutti i contenuti della Season 1. E’ disponibile per l’acquisto ora ed è anche incluso in Zombie Army 4: Super Deluxe Edition. Ricordiamo inoltre a tutti gli appassionati di trofei che sul nostro forum potete trovare in esclusiva la guida ai trofei di Zombie Army 4, per puntare a questo mortifero Platino e sbloccarlo il men che non si dica.

Articoli correlati

Stefano Bongiorno
Nato e cresciuto in cattività, il giovane Stefano è stato svezzato a latte in polvere e Nintendo, cosa che lo ha portato con gli anni a dover frequentare svariati osteopati a causa delle deformazioni alle mani causati dall'uso di pad rettangolari. Oggi ha una certa età e scrive per il Bit, non perché abbia una scelta, ma perché altrimenti il boss Dario lo fustiga con le copie invendute di Digimon All-Star Rumble. Nel tempo libero si dedica occasionalmente al suo lavoro di commesso di telefonia e soprattutto alla caccia al Platino, con scarsi risultati.