Home ConsoleNews PS5AMD FidelityFX stravolgerà le prestazioni di PlayStation 5?

AMD FidelityFX stravolgerà le prestazioni di PlayStation 5?

Le console di nuova generazione sono, a grandissime linee, delle piattaforme con componenti hardware molto simili a quelli di un PC. Non a caso, ormai, ogni volta che AMD annuncia nuove feature, si spera che queste possano vedere luce anche su PlayStation 5 e Xbox Series X, equipaggiate proprio con SoC prodotti dall’azienda californiana.

E’ il caso della nuova tecnologia FidelityFX Super Resolution, presentata come diretta concorrente del DLSS di NVIDIA che, in parole povere, sfrutta tecniche di machine learning per upscalare la risoluzione dei videogiochi e raggiungere prestazioni proibitive rispetto alla semplice potenza di calcolo a disposizione. AMD ha specificato che questa tecnologia sarà cross-platform, ovvero aperta a tutte le piattaforme basate su architettura RDNA 2. Sappiamo che la GPU di Xbox Series X è pienamente certificata come RDNA 2, mentre quella di PlayStation 5 ha avuto qualche problema da questo punto di vista, lasciando la questione ancora aperta.

Superato questo scoglio, una tecnologia simile negli anni a venire spingerebbe le prestazioni di PlayStation 5 verso l’alto, evidenziando ancora di più il salto generazionale da PlayStation 4. L’implementazione di queste tecnologie permetterebbe, inoltre, di migliorare di gran lunga l’intelligenza artificiale all’interno dei videogiochi. FidelityFX Super Resolution sarà, molto probabilmente, l’unica strada per sfruttare in contemporanea risoluzione 4K, 60 fps e ray tracing sulle console di nuova generazione.

Articoli correlati

Salvatore Terlizzi
Scopre i videogiochi con Monkey Island e Indiana Jones, per poi rimanere legato a vita al genere delle avventure grafiche. Grazie a PlayStationBit scopre, quasi per caso, la serie Yakuza e finisce per innamorarsene. Ha ancora l'immenso piacere di farsi sorprendere da un settore in continua evoluzione. Ehi guarda laggiù! Sisi, c'è una scimmia a tre teste...