Home ConsoleNews PS5Crash Bandicoot 4: It's About Time, l'upgrade a PlayStation 5 è disponibile

Crash Bandicoot 4: It’s About Time, l’upgrade a PlayStation 5 è disponibile

Il marsupiale arancione, mascotte di PlayStation, è finalmente arrivato con Crash Bandicoot 4: It’s About Time anche su PlayStation 5, Xbox Series X/S e Nintendo Switch (mentre per il 26 marzo è prevista la release su PC). La patch 1.05 rilasciata negli ultimi giorni apre infatti le porte, oltre alla portabilità della ibrida Nintendo, anche alla next-gen, con supporto nativo a 4K e 60 fps.

Ma non è tutto qui. Con il nuovo update, per celebrare il venticinquesimo anniversario della nascita di Crash Bandicoot, Toys for Bob ha regalato la simpatica skin Bare Bones per Crash e Coco, sistemato finalmente la tanto discussa problematica delle hitbox dell’orsetto Polar e il più raro bug nel livello Fuori a pranzo che vedeva alcune casse Nitro rimbalzare nelle sezioni di grind, e inoltre ha abilitato il salvataggio in cloud dei salvataggi per passare da un sistema all’altro. L’upgrade a PlayStation 5 ha avuto alcuni problemi di compatibilità legati in primis alle versioni digitali di Crash Bandicoot 4; molte sono state le segnalazioni di errore di download ma, per fortuna, anche questo disguido è stato prontamente risolto.

Crash Bandicoot 4: It’s About Time è dunque ora disponibile su PlayStation 4, PlayStation 5, sistemi Xbox e Nintendo Switch, e presto lo sarà anche su PC via Battle.net.

Articoli correlati

Andrea Letizia
Cresciuto a pane e Crash Bandicoot, deve la sua conoscenza dell'inglese grazie a uno studio intenso dei dialoghi sottotitolati nei videogiochi. Grande amante degli action RPG e dei platform, dei cani e del wrestling.