Dopo essersi immersi nel Giappone del periodo Sengoku, i fan di FromSoftware attendono nuove informazioni circa Elden Ring. Scavando nel passato dello studio nipponico, c’è però un’altra opera che potrebbe trovare nuova vita nella prossima generazione di console, ovvero Demon’s Souls.

L’action RPG uscito nel 2009 sarà uno dei titoli di lancio di PlayStation 5. La notizia proviene da un cinguettio pubblicato dal noto insider Tidux sul suo account Twitter. Il messaggio, che potete vedere in calce, è tanto essenziale quanto importante e recita: “Demon’s Souls Remastered è un titolo di lancio per PlayStation 5. In sviluppo presso Bluepoint Games”.

Ricorderete infatti che recentemente il team ha comunicato di essere ufficialmente al lavoro su un titolo per la prossima console di Sony, senza fornire tuttavia alcun dettaglio sulla sua identità. Bluepoint è rimasto in silenzio per un lunghissimo periodo e questo potrebbe avvalorare l’affermazione dell’insider, secondo il quale il progetto sarebbe in uno stato avanzato tale da poter uscire in contemporanea con PlayStation 5.

Il rifacimento di Demon’s Souls dovrebbe presentarsi con una grafica migliore ed effetti di luce forse più realistici, grazie al ray tracing. Rispondendo alla domanda di un utente, Tidux specifica che questa produzione seguirebbe il sentiero di Shadow of the Colossus, con un lungo lavoro e non un semplice miglioramento della risoluzione.

Non ci resta che attendere la fine del 2020 per vedere se Sony Interactive Entertainment e FromSoftware avranno da annunciare questa prima freccia all’arco di PlayStation 5, ricordandovi di prendere la notizia con la dovuta cautela, poiché non proviene da fonti ufficiali.