Pare che Sony voglia lasciarsi alle spalle i problemi produttivi legati all’emergenza da Covid-19 e starebbe puntando a distribuire almeno centoventi milioni di PlayStation 5 entro i prossimi cinque anni. E’ quanto si evince da un nuovo report del DigiTimes, secondo il quale vari fornitori e assemblatori di Taiwan avrebbero riportato le stime di distribuzione della futura console. La fonte originaria resta pertanto anonima, ma si dice sicura che il ciclo vitale di PlayStation 5 durerà circa cinque anni, meno di PlayStation 4.

Quest’ultima, infatti, a novembre festeggerà il suo settimo compleanno e al momento ha oltrepassato il traguardo dei centodieci milioni di pezzi distribuiti. Ebbene, il colosso nipponico starebbe puntando a vendite – unità distribuite – comprese tra i centoventi e i centosettanta milioni di pezzi entro il 2025. Dopotutto, secondo alcuni analisti, dieci milioni di console sono in preparazione per il lancio previsto per fine anno, scongiurando in tal modo qualsiasi problema di scorte. Se siete fra gli utenti che intendono acquistarla in quel periodo, potete sempre optare per una PlayStation 5 in oro ventiquattro carati.