Recentemente sul web è emerso un leak di un brevetto depositato da Sony Interactive Entertainment che svela l’esistenza di strane cartucce destinate a PlayStation 5. Se in un primo momento si è subito pensato a un nuovo formato che possa sostituire i Blu-ray, rumor dell’ultima ora hanno ipotizzato che tali cartucce possano essere add-on per la console next-gen sviluppata dall’azienda giapponese.

Stando a quanto riportato da LetsGoDigital, il brevetto depositato da Sony descrive un “congegno applicato per lo scambio e per l’archiviazione di dati”. Dunque, le misteriose cartucce non sarebbero altro che SSD esterni ideati per gli utenti che necessitano di più spazio per le loro console. Se questa ipotesi dovesse rivelarsi concreta, molto probabilmente la capienza della memoria interna di PlayStation 5 potrebbe essere minore rispetto alle aspettative, sia per contenere i costi di produzione sia per favorire un prezzo di lancio ridotto. Vi ricordiamo che tali teorie sono da prendere con le pinze e che Sony non ha ancora diramato alcuna informazione ufficiale in merito a questo brevetto.

cartucce playstation 5

2 COMMENTI

Comments are closed.