Sviluppatore: Polygonal Wolf Publisher: Sometimes You Piattaforma: PS4 (disponibile anche per PS Vita) Genere: Avventura Giocatori: 1 PEGI: 12 Prezzo: 2,99 €

Guardare, ma non toccare

Per quanto concerne il gameplay Drowning offre ben poco, lasciando giusto qualche collezionabile nascosto tra le ambientazioni e dando la possibilità di modificare il finale, prendendo percorsi diversi. Questa scelta comunque non è stata un problema; è chiaro infatti l’intento di Polygonal Wolf di voler raccontare una storia, da un punto di vista ancora inesplorato, più che offrire un gameplay all’avanguardia. L’avventura, dalla durata molto risicata (parliamo di un’oretta abbondante), è quindi qualcosa da guardare e in cui immedesimarsi, in cui l’unico compito del giocatore sarà quello di muovere in avanti il protagonista, osservando lo scorrere degli eventi dalla visuale in prima persona. Volendo rigiocare l’avventura per scoprire gli altri finali, sarà anche possibile saltare tutti i capitoli, per arrivare in pochi minuti al punto desiderato (e sbloccare più in fretta tutti i trofei disponibili).

Povero nella forma

Una delle note dolenti della produzione è sicuramente il comparto tecnico. Il risultato finale è infatti disastroso, caratterizzato da un continuo e fastidiosissimo effetto pop-up, oltre che da un’estrema povertà di contenuti. Drowning è chiaramente sviluppato da qualcuno che ha poca dimestichezza con motori grafici e altri tecnicismi, per cui, forse, sarebbe stato meglio raccontare questa storia in un altro modo. In produzioni del genere non cerchiamo grafica da tripla A, naturalmente, ma neanche possiamo accontentarci di qualcosa di così tanto amatoriale e mal ottimizzato. Bocciato anche il level design, con ambientazioni anonime e poco interattive, che annoia il giocatore piuttosto che valorizzare la narrazione. Sufficienza invece per il comparto sonoro, anch’esso non indimenticabile, ma comunque capace di alternare suoni e silenzi al momento giusto.

Trofeisticamente parlando: una passeggiata

I diciassette trofei di Drowning sono davvero molto semplici da ottenere, soprattutto con la nostra guida a portata di mano. Considerato inoltre il costo irrisorio del gioco, questo Platino e i suoi nove trofei d’oro diventano un’occasione ghiotta per tutti i cacciatori più accaniti. In poco meno di un’ora, grazie alla possibilità di saltare i capitoli, riuscirete infatti a completare il gioco, raccogliere i collezionabili e assistere a tutti e quattro i finali disponibili.

1
2
RASSEGNA PANORAMICA
Voto
5/10
CONDIVIDI
Articolo precedenteBigBen Interactive e Cyanide annunciano ufficialmente Blood Bowl III
Prossimo articoloFIFA 20 sarà giocabile gratuitamente con EA Access su PlayStation 4
Gennaro Favatà
Detto anche Giovanni, dagli amici di Ubisoft. Newser, inviato, grafico e se sei fortunato lo trovi anche sul forum di PlayStationBit. Ama alla follia fumetti, cartoni animati, videogiochi e quanto di più colorato e nonsense ci sia, non disdegnando però generi più dark come l'horror e il noir. Inoltre, come ogni eroe che si rispetti, sa trattenere il fiato per dieci minuti.