Sviluppatore: Petite Games Publisher: Ratalaika Games Piattaforma: PS4 (disponibile anche per PS Vita) Genere: Puzzle Giocatori: 1 PEGI: 3 Prezzo: 4,99 €

Dopo il discreto lavoro fatto registrare con 36 Fragments of Midnight, i ragazzi di Petite Games hanno deciso di prendere di peso tutti gli asset utilizzati in questa produzione al fine di creare qualcosa di nuovo e “innovativo”. Ecco quindi che questo Midnight Deluxe finisce inevitabilmente per essere considerato il seguito spirituale proprio di 36 Fragments of Midnight anche se, a esclusione dei modelli grafici utilizzati, questo titolo non condivide praticamente nulla con il predecessore. Il primo infatti era un platform 2D dalle poche pretese, questo invece si avvicina di più a un qualunque gioco di golf disponibile sui dispositivi mobili. In parole povere, com’è questo Midnight Deluxe? Se siete curiosi di scoprirlo non vi resta che continuare la lettura della nostra recensione.

Tra luce e oscurità

Midnight Deluxe mette da parte l’esplorazione e la raccolta dei frammenti stellari, per abbracciare una formula di gioco più immediata e accessibile. Ecco che quindi il nostro personaggio non dovrà più saltellare in giro per l’area di gioco, ma dovrà letteralmente finire in buca. L’obiettivo sarà quello di guidare Midnight, una fatina di forma quadrata, dentro particolari insenature che di fatto altro non sono che buche da golf. Rispetto allo sport dei principi, però, il cammino della nostra fatina non sarà caratterizzato da rough e bunker bensì da spine, aculei e laser.

Per completare tutti e settanta i livelli disponibili, il giocatore dovrà prendere dimestichezza con i controlli così da completare le ambientazioni utilizzando il minor numero di colpi possibili. Meno colpi corrisponderanno a un maggior numero di stelle ottenute che, a differenza di altre produzioni simili, non serviranno praticamente a nulla. Il gioco si limiterà quindi al solo completamento dei livelli, senza stimolare il giocatore a ottenere il 100% in ogni sezione. Considerando anche le poche ore necessarie per portare a termine l’avventura, l’offerta proposta non risulta in alcun modo sufficiente.

C’è da dire però che dietro l’aspetto da giochino da due soldi si nasconde un titolo certamente più profondo di quello che appare. Analizzando gli elementi in gioco, ecco che la fatina Midnight non simboleggia più una palla da golf, ma rappresenta l’unica speranza della luce di prevalere sull’oscurità.

Tutto il mondo di gioco è infatti popolato da figli delle tenebre e l’unica luce capace di illuminare il mondo risulterà essere proprio quella del nostro cubetto. Se a questa visione ci aggiungiamo anche un’ottima soundtrack rilassante e degli ambienti d’effetto, ecco che l’atmosfera di questo Midnight Deluxe si confermerà essere l’aspetto più riuscito di questa produzione.