Publisher: Disney Interactive Developer: Avalanche Software
Piattaforma: PS4 (disponibile anche per PS3) Genere: Action/Platform Giocatori: 1-2 PEGI: 7 Prezzo: 34,90 €

Uscito da non molto e ancora nelle sale cinematografiche, l’ultima fatica Disney Pixar, dall’alto del suo Metascore superiore al 90, si è rivelata essere una pietra miliare per quanto riguarda i film d’animazione. Il successo di Inside Out è stato così eclatante da “costringere” Disney a trarre dalla pellicola anche una controparte videoludica… E quale migliore occasione ci poteva essere, se non quella di creare un PlaySet a sè stante per Disney infinity 3.0 – recensito con esiti più che soddisfacenti non troppo tempo fa?

inside-out-disney-infinity-statuine-001

Voglia di platform

L’universo di Inside Out di Disney Infinity 3.0, acquistabile separatamente dallo Starter Pack, offre al giocatore una ventina abbondante di livelli da affrontare con Gioia e Rabbia, ossia i due personaggi inclusi: è stata dunque abbandonata la formula “sandbox” tipica di tutti gli altri mondi usciti sino ad ora per utilizzarne una molto più vicina ai “platform di una volta”. Le somiglianze con i vari Crash Bandicoot e Super Mario, comunque, non si limitano ad una questione di sola formalità, visto che le prove che dovrete superare per completare la vostra avventura sono, per l’appunto, un alternarsi di livelli bidimensionali e tridimensionali. Il gameplay e la mappatura dei tasti sono, per la cronaca, quasi identici, ma in questo cas, più che biasimare gli sviluppatori per scarso impegno, viene da fare i complimenti agli stessi per la straordinaria versatilità della “piattaforma” Disney Infinity 3.0.

disney infinity 3.0 inside out 002

Le diverse mosse e i molteplici miglioramenti acquisibili attraverso l’Albero delle Abilità sono infatti stati ottimamente tradotti nelle tanto acclamate due dimensioni, mentre sostanzialmente invariata è rimasta la formula di gioco per quanto riguarda i “canonici” livelli tridimensionali, dotati però di una fine e un inizio ben preciso, a differenza delle missioni disponibili – primarie e non – negli universi di Star Wars.
Ogni tipo di livello sarà affrontabile sia in modalità singola che cooperativa, e presenterà diverse sfide da completare che invoglieranno certamente la rigiocabilità: collezionabili sotto forma di pallonici, lampadine e cosi via o tempi limite entro cui completare il livello sono ciò che vi aspetta.

disney infinity 3.0 inside out 004

Il raccoglimento di questi però non sarà fine a sè stesso, visto che vi consentirà di accedere alla Matrice della Memoria – in pratica il classico minigioco dove dovrete allineare almeno tre sfere dello stesso colore – che a sua volta permetterà lo sblocco di altri livelli.

1
2
RASSEGNA PANORAMICA
Voto
8/10
CONDIVIDI
Articolo precedenteRocket League, sviluppatori al lavoro sul primo DLC
Prossimo articoloNuovo concept art per Final Fantasy XV
Dario Caprai
Ormai legato anche affettivamente a PlayStationBit, predilige tutto quello che punti alla semplicità e che magari non costringa a decine di ore di subquest, considerato il tempo libero sempre più scarso (Batman Arkham e Fallout permettendo). Filosenecano, crede che non esista cosa migliore del dedicare tempo a sé stessi e alle proprie passioni. Last but not least: adora le notizie trash.