Lo scorso mese si sono fatte insistenti le voci riguardanti un netto cambio di look per Cloud Strife, il protagonista dell’acclamato settimo capitolo di Final Fantasy. Durante lo stesso evento dove queste voci sono nate, ossia il Final Fantasy “Farewell Stories” 30th Anniversary Exhibition, Tetsuya Nomura ha commentato l’aspetto di Cloud di Final Fantasy VII Remake definendolo come “il [character design] più simile a quello originale”.

Tetsuya Nomura, insieme al development leader Naoki Hamaguchi, si è espresso anche sul carattere di Cloud: più vivace, avventato e sciocco in Final Fantasy VII, poi snaturato e reso più cupo e solitario negli altri giochi in cui è comparso, dichiarando di voler rendere la personalità del personaggio quanto più fedele possibile alla prima.

Final Fantasy VII Remake non ha ancora una data di uscita. Per ingannare l’attesa, vi invitiamo a tenervi occupati dando un’occhiata a tutti i corposi rumor e le novità in arrivo.