Bandai Namco ha confermato che Digimon Story: Cyber Sleuth Hacker’s Memory, arriverà in europa il 18 gennaio 2018 su PlayStation 4 in formato fisico e sarà disponibile il giorno seguente, esclusivamente in formato digitale, anche per PlayStation Vita. Per l’occasione è stato rilasciato anche un nuovo trailer e sono stati svelati alcuni nuovi contenuti.

Ora i Digimon sono nel mondo reale e a quanto pare, il gruppo di hacker Hudie sapeva del caos generato. Come l’hanno saputo? Sono coinvolti? Entrano in gioco anche due nuovi personaggi, Yuuko Kamishiro e Kyoko Kuremi. Yuuko è la figlia di Satoru Kamishiro, l’ex-presidente della Kamishiro Enterprise di EDEN, che in apparenza si è suicidato.

Rie Kishibe nutre alcuni dubbi sulla sua guardia, sospettando che sia collegata alla morte del padre e agli strani eventi che stanno accadendo nel mondo. Decide così di entrare nel gruppo degli Hudie per indagare sugli hacker fuggitivi. Anche Kyoko, detective privata specializzata in casi relativi al mondo cibernetico, arriva spesso sulla scena del crimine in anticipo, il che è piuttosto sospetto.

Per scoprire la verità su questi strani eventi, nella storia principale e nelle missioni secondarie sarà possibile ottenere le “Hacker’s Memory”, che include molti dati e informazioni utili per conoscere più a fondo i vari personaggi e ottenere le ricompense!

CONDIVIDI
Articolo precedenteSouth Park: Scontri Di-Retti, la demo è ora disponibile sul PlayStation Store
Prossimo articoloHitman GOTY Edition in arrivo su PlayStation 4
Devoto al Cyberpunk nelle sue più ampie forme, adora ogni tipo di arte contemporanea, nonché tecnologica. Gioca qualsiasi genere di videogames, dallo sportivo al jrpg, dall' fps al puzzle game, senza distinzione di sorta. Legge fumetti di tipologie diverse sin dalla tenera età, propendendo in questo caso per i manga. È innamorato di Alita, tanto quanto del maggiore Motoko Kusanagi. È un fan di Takeshi Kitano, detto Beat, quanto di Ridley Scott, a cui si deve quel capolavoro di Blade Runner. Il suo anime preferito è Tekkonkinkreet.