Dieci videogiochi PlayStation 3 da recuperare prima della chiusura dello Store – Speciale

Come ben sappiamo, il 2 luglio 2021 chiuderà il PlayStation Store per PlayStation 3, e un sacco di videogiochi andranno irrimediabilmente perduti, o meglio, non sarà più possibile acquistarli in formato digitale. Sarà però possibile scaricare i videogiochi anche dopo questa data, a patto di averli precedentemente acquistati. Stiliamo quindi una lista di videogiochi must-have che, se non avete mai recuperato prima, è ora il momento di acquistare.

Ratchet: Gladiator HD

Quarto e ultimo capitolo uscito su PlayStation 2 e reso disponibile su PlayStation 3 solo in formato digitale, vede Ratchet diventare un vero e proprio gladiatore, in diretta linea temporale dopo il terzo capitolo. Acquistatelo ora o lo rimpiangerete.

Tokyo Jungle

Tokyo Jungle è un titolo stealth, esclusiva digitale di PlayStation 3 che non può non essere lasciato andare senza almeno una prova. Viaggeremo attraverso una Tokyo deserta e popolata da animali, cercando indizi sul terribile evento che ha portato alla scomparsa degli esseri umani dalla città.

Far Cry 3: Blood Dragon

Spin-off di Far Cry 3, doveva esserne un DLC ma ne è diventato uno stand-alone quando gli sviluppatori si sono accorti dell’enorme potenziale che potevano estrarre da una ambientazione anni Ottanta tutta neon e muscoli, oltre a un mare di proiettili. Un must-have per ogni utente PlayStation 3.

MotorStorm: RC

MotorStorm: RC è uno spin-off con auto radiocomandate del famoso franchise MotorStorm, pubblicato solo in digitale. Offre numerose auto e ambientazioni, dispone di un multiplayer locale e all’acquisto verrà fornita anche la versione PlayStation Vita mediante cross-buy.

The Unfinished Swan

Conoscete “Il piccolo principe”? Personalmente questo titolo me lo ha ricordato molto. The Unfinished Swan è un piccolo capolavoro in cui saremo in un mondo completamente bianco e avremo a disposizione palle colme di vernice nera con cui andare a “dipingere” quello che ci circonda per trovare la strada verso la fine del livello. Meraviglioso e sognante, vale davvero la pena.

Andrea Pasqualin
Nato e cresciuto tra benzina e gasolio, è il classico "petrolhead". Appassionato di tutto quello che corre e vola, sta vivendo il suo sogno scrivendo di videogiochi e pensandoci dalla mattina alla sera. Nei momenti liberi guida la sua moto supersportiva e si diverte a spaventare le vecchiette ai semafori.