Sviluppatore: Bitmap Bureau Publisher: Rising Star Games Piattaforma: PS4 Genere: Azione Giocatori: 1-4 PEGI: 16 Prezzo: 12,99 €

Il titolo di casa Bitmap Bureau, platform d’azione 2D con multiplayer locale fino a quattro giocatori per ogni modalità di gioco, farà senz’altro parlar di sé per il suo gameplay esaltante e frenetico, pieno di nemici e tanti modi per trovare la morte, anche per mano propria. Oggi proviamo a raccontarvelo nella nostra recensione.

Giù le mani dalla nostra Katana

Ninja Shodown possiede una trama molto semplice e lineare: quattro ninja, facenti parte del Clan della Vipera e protagonisti della storia, si trovano a dover combattere un esercito di super cattivi intenti a rubare la loro arma dal potere infinito, la Katana di giada. Essendo essi i guardiani di quest’arma, hanno il dovere di proteggerla con ogni mezzo possibile nella loro missione più pericolosa, combattendo ondate di nemici fino ad arrivare allo scontro con il boss finale. Anche perché siamo nel 199X e, se quest’arma finirà nelle mani sbagliate, l’umanità intera cadrà.

Il titolo di matrice britannica si presenta come un platform arcade 2D ad arena fissa, dove il nostro obiettivo sarà quello di eliminare qualsiasi tipo di nemico a schermo che sia CPU (modalità Arcade o Infinito) o umano (modalità Versus), saltando sui vari piani presenti nei livelli ed evitando gli attacchi dei nemici. La nostra arma principale sarà la katana, per l’appunto, utilizzabile con diversi pattern d’attacco, mentre come arma secondaria, ma non meno importante, troviamo la nostra riserva di shuriken.

Modalità per tutti i gusti

In Ninja Shodown troviamo tre differenti modalità di gioco: Arcade, Versus e Infinito. Come detto in precedenza, la modalità Arcade ci metterà davanti all’ardua prova di difendere la Katana di giada dalle grinfie di super nemici pronti a tutto pure di impadronirsene, ed è giocabile in cooperativa fino a quattro giocatori. Man mano che si avanza con il gioco, i livelli inizieranno a essere più difficili e frenetici, con nemici che avranno sempre più pattern d’attacco differenti fra loro per farvi fuori.

I livelli di gioco si suddividono in cinque diversi mondi, suddivisi in cinque round ciascuno, più il boss finale. Oltre alla spada e agli shuriken sopracitati, il gioco ci darà la possibilità di effettuare degli attacchi speciali previo raccoglimento grazie a delle casse che avranno uno spawn totalmente casuale all’interno dei livelli, come il mitra, le molotov o delle bombe. Ma anche un bazooka. Molte di queste armi, però, potrebbero anche segnare la morte del nostro ninja, dato che i danni auto-inflitti saranno letali. La modalità Versus offre invece quattro tipologie di combattimento da affrontare con i propri amici, combattimenti giocabili in livelli con pozzi senza fondo o più spaziosi di quelli della modalità Arcade.

1 COMMENTO

Comments are closed.