Quiplash 2 InterLASHional: Non ci sono risposte sbagliate – Recensione

Sviluppatore: Jackbox Games Publisher: Jackbox Games Piattaforma: PS4 Genere: Party Giocatori: 1 (Online: 1-8) PEGI: 12 Prezzo: 10,99 €

Allo scattare dell’ennesimo decreto che impone la zona rossa e la conseguente chiusura di numerose attività per la grande maggioranza delle regioni italiane, ancora una volta possiamo trovare rifugio nella nostra amata passione: i videogiochi. Le console, considerate come un grande male dell’epoca contemporanea, in questo caso ci permettono di riunirci virtualmente con i nostri amici giocando e chattando online o di passare un’ora spensierata in gioco locale in compagnia dei nostri familiari. Se avete già divorato la playlist di Just Dance 2021, una buona alternativa è questo irriverente party game sviluppato dal leader del settore Jackbox Games con grande attenzione per gli streamer. Il titolo in questione è Quiplash 2 InterLASHional: Non ci sono risposte sbagliate, che d’ora in poi, per comodità in sede di recensione, abbrevieremo in Quiplash 2. Ma in cosa differisce rispetto alla grande quantità di videogiochi “alla Chi vuol essere milionario?” in circolazione? Semplice: come suggerisce il titolo stesso, in Quiplash 2 non ci sono risposte sbagliate!

Quiplash 2

Ideale per i futuri streamer

Partiamo però subito con il dire che Quiplash 2 non è una vera novità, ma una versione stand-alone di uno dei titoli presenti in Jackbox Party Pack 3. L’unica novità introdotta in questa nuova uscita è la presenza di ben cinque lingue (italiano, spagnolo, francese, tedesco e inglese) a fronte della sola localizzazione inglese presente nel pacchetto edito da Jackbox Games. Cinque lingue, cinque volte più divertente!

Dicevamo, non ci sono risposte sbagliate. Ciò vuol dire che ogni quesito che viene posto non ha una risposta affermativa o negativa; la risposta corretta è semplicemente quella più irriverente, quella più votata. Proprio per questo particolare metro di giudizio, che supporta fino a diecimila spettatori votanti in una singola sessione, il titolo è ideale per una trasmissione in streaming sulla famosa piattaforma viola: Twitch.

Quiplash 2

E difatti basta farsi un giro in rete per notare come Quiplash 2 sia uno dei titoli maggiormente apprezzati e sfruttati dai più noti influencer della scena, italiana e non, per interagire con il proprio pubblico. Ma attenzione, questo non vuol dire che sia un videogioco pensato esclusivamente per intrattenere grandi affluenze di persone, poiché è in grado di strappare fragorose risate anche in partite locali.

Quiplash 2 è un party game che supporta un minimo di tre giocatori e un massimo di otto per sessione, a cui si aggiungono gli spettatori votanti precedentemente citati. Per accedere alla partita è necessaria la presenza di un host (colui che possiede la copia del gioco); tutti gli altri possono partecipare senza che ci sia bisogno di collegarsi a un monitor o a una qualche specifica applicazione. Per partecipare è infatti unicamente necessario accedere alla sessione, inserendo il codice della stanza fornito dall’host, su un qualsiasi browser al sito web di Jackbox, sia da PC che da mobile. Tuttavia, gli utenti che accedono al quiz attraverso browser possono unicamente rispondere ai quesiti e non hanno alcun modo di vedere la schermata di gioco. Proprio per questo motivo l’host è costretto a “streammare” la sua schermata. Un problema che non si pone in modalità multiplayer offline, in cui tutti i partecipanti sono riuniti nella stessa stanza.

quiplash 2

L’accendiamo? Risposta… divertente!

Una volta fatto l’accesso alla partita, attraverso un menù semplice ma intuitivo, i partecipanti dovranno innanzitutto inserire sul proprio dispositivo una risposta ai diversi quesiti proposti o completare una frase inventando un termine idoneo. Quiplash 2 sottopone i concorrenti a una serie di tre round, l’ultimo dei quali richiede di immedesimarsi in una strisca a fumetti o di creare un acronimo, il tutto rigorosamente con ironia e un tocco di malizia. E lo stesso titolo vi invita a dare il peggio di voi; scordatevi domande basate sul mondo dell’arte, sulla tecnologia o sulla cultura generale, esse sono prive di ogni logica, insensate e totalmente irrazionali, così come le risposte che siete chiamati a dare. Il nonsense la fa da padrona. Un esempio? Una delle domande in cui potreste imbattervi recita: “Quali sono le tre parole peggiori da tatuarsi sul c..o?”. Beh, immaginate un po’ voi.

Quiplash 2

Una volta completata questa prima fase, comincia la partita vera e propria, in cui i giocatori e gli spettatori sono chiamati a votare la risposta che ritengono più divertente. Quella che ottiene più voti viene premiata con un certo ammontare di punti. Colui che al termine dei tre round ha ottenuto più punti tra tutti viene incoronato come il campione di deme… comicità! La durata media di ogni sessione è circa quindici minuti, così da poter chiedere tranquillamente la rivincita in caso di sconfitta senza stancare i poveri familiari da voi costretti a prendere parte alla partita. Con oltre cento quesiti per ognuna delle cinque lingue disponibili, difficilmente Quiplash 2 risulta monotono o ripetitivo, lasciandosi giocare con il massimo divertimento possibile. Segnaliamo la possibilità d’inserire dei filtri, cosicché possano partecipare alla partita anche i più piccoli.

Graficamente parlando, il titolo è molto colorato e propone dei buffi avatar, dalle sembianze di piccole melme mutanti, in grado di trasmettere allegria. Per quanto riguarda il comparto audio, invece, le musiche sono briose e spensierate e la voce del conduttore è chiara e canzonante. Come già detto, Quiplash 2 è completamente localizzato in lingua italiana e non presenta alcun errore o strafalcione tipico di alcune produzioni minori.

Trofeisticamente parlando: Platino o non Platino, questo è il dilemma

Ultima domanda da un milione di euro. Quiplash 2 presenta un trofeo di Platino? Ebbene no, signori, con buona pace dei collezionisti di Platini e dei cacciatori di trofei. Quiplash 2 presenta un elenco trofei di soli dieci obiettivi, suddivisi in cinque di bronzo, quattro d’argento e uno d’oro. Ottenere il 100% di completamento è una questione relativamente semplice; basterà infatti giocare per sbloccare la maggior parte di essi senza nemmeno accorgersene. Se bramate questo obiettivo con impazienza è consigliabile organizzare una sessione di boost, così da sbloccare tutto in un’ora circa.

VERDETTO

Quiplash 2 InterLASHional: Non ci sono risposte sbagliate è un lenitivo della zona rossa grazie alla localizzazione italiana e alla possibilità di giocare in remoto semplicemente attraverso uno smartphone. A renderlo unico nel suo genere sono le risposte: non esiste giusto o sbagliato, semplicemente vince la risposta più divertente e votata dal pubblico.

Guida ai Voti

Alberto Lanzidei
Nato con la passione per la PlayStation è cresciuto coltivando l'amore verso tutti i generi di videogames. I suoi hobby, oltre il gaming, sono le auto e la palestra.

1 commento

Comments are closed.