Salve cari lettori! Dopo una settimana infuocata in cui avete avuto il tempo di votare i diversi giochi che hanno caratterizzato in bene o in male il 2014, eccoci giunti al momento di tirare le somme! La competizione è stata accesissima e moltissimi titoli si sono dati battaglia nelle diverse categorie fino all’ultimo voto. Non mancano sorprese, conferme e categorie letteralmente dominate da un particolare gioco. Prima di lasciarvi alle attesissime classifiche, come sempre caratterizzate dal numero di voti e dalla percentuale raggiunta per ciascun titolo, permettetevi di ringraziarvi tutti. Non mi stancherò mai di dire che senza il vostro supporto, tutto ciò sarebbe vano per cui GRAZIE. Ancora una volta un ringraziamento speciale va a Gennaro Favatà per la pazienza e per la splendida grafica che caratterizza le grandi occasioni su PlayStation Bit come questa. Lavorare con lui è sempre un piacere.
Detto ciò, vi lascio ai risultati! Buona lettura e buon divertimento!

GDR_PSBA14
DragonAgeInquisition_PSBA14

Il genere dei giochi di ruolo, si sa, è sempre florido è pieno di titoli di qualità. Tra produzioni occidentali e quelle orientali, ce n’è per tutti i gusti. A differenza dello scorso anno, a farla da padrone nel 2014 è stata una produzione occidentale. Dragon Age: Inquisition vi ha letteralmente conquistati e nemmeno la spietata concorrenza di Dark Souls II e del poetico Child of Light hanno potuto farci nulla. L’opera targata Bioware è il primo vincitore dei PlayStation Bit Awards 2014!

1) Dragon Age: Inquisition – 42,8% (6 voti)
2) Dark Souls II – 28,5% (4 voti)
2) Child of Light – 28,5% (4 voti)
3) Tales of Xillia 2 – 0% (0 voti)
3) Lightning Returns: Final Fantasy XIII – 0% (0 voti)
3) South Park: Il Bastone della Verità – 0% (0 voti)

1 COMMENTO

Comments are closed.