Innanzitutto ci tengo a chiedere scusa a tutti i lettori per il ritardo relativo a questa mandata di sconti, che ha permesso a una testata un poco più celebre della nostra di anticiparci su una rubrica che abbiamo lanciato noi oramai due anni fa. Poco importa, se avete visto la “versione tarocca” della presente rubrica, incontrerete una sola ripetizione. Per una lista completa dei giochi scontati, vi rinvio a un articolo del nostro, sempre puntuale, Jury.