Sviluppatore: Lizardcube, Guard Crush Games Publisher: DotEmu Piattaforma: PS4 Genere: Arcade Giocatori: 1-4 (Online: 1-2) PEGI: 12 Prezzo: 24,99 €

Streets of Rage 4 è il nuovo capitolo della famosa saga omonima, che ha accompagnato molto di noi nel corso degli anni Novanta e oltre. Sviluppato da Lizardcube e Guard Crush Games, in questa nuova avventura ci ritroveremo a farci largo, tra calci e pugni, per le strade della città, ora in mano agli scagnozzi dei figli di Mister X.

streets of rage 4

Un altro gettone, per favore!

Dai primi minuti di gioco e dai comandi ci sembrerà di tornare ai vecchi tempi in cui passavamo ore e ore nella sala giochi della città – un bel tuffo nel passato per tutti gli amanti dei titoli arcade in 2D. In Streets of Rage 4, per quanto riguarda la mappatura dei tasti, abbiamo la possibilità di scegliere tra varie configurazioni: la modalità tradizionale, ovvero la combinazione vecchio stile di pulsanti presenti nei capitoli precedenti, o la configurazione più recente, che ci permette di usare i tasti in un modo tutto nuovo. Il titolo, per la gioia degli amanti dei precedenti capitoli, ha anche tonnellate di riferimenti ai videogiochi passati della serie.

All’inizio possiamo affrontare miriade di nemici con vari personaggi selezionabili, tra cui Axel e Blaze, volti già conosciuti, e nuovi combattenti, come Floyd e Cherry. Proseguendo nella storia conosceremo e sbloccheremo altri eroi, come Eddie e Adam. Tutti sono caratterizzati con mosse, stile di combattimento e Potere Stella unici, in modo da darci la possibilità di scegliere quello che più si adatta al nostro approccio preferito, dandoci l’occasione di provare sia il conflitto ravvicinato che quello a distanza.

streets of rage 4

Prima di cominciare una partita in modalità storia, ci viene chiesto a che livello di difficoltà vogliamo farlo; questo influisce, poiché in base alla scelta riceviamo più o meno vite nel gioco. E’ abbastanza divertente sperimentare ogni personaggio; i più vecchi hanno mosse molto simili a quelle del gioco originario.

Sono disponibili diverse modalità di gioco tra cui la storia, Selezione fase, Arcade, Assalto al boss, Battaglia e la componente online. Selezione fase ci permette di scegliere di partire da uno dei livelli che vogliamo e completarlo per migliorare il punteggio precedente. Nella modalità Arcade, invece, abbiamo a disposizione solo una vita per completare tutta la storia e non possiamo salvare la partita. Assalto al boss ci mette a dura prova, chiedendoci di sconfiggere tutti i capi di fine livello del gioco, uno dopo l’altro. Battaglia ci dà l’occasione di mettere alla prova le nostre abilità sfidando altri giocatori online, creando delle stanze apposite. In Streets of Rage 4 è implementata anche l’opportunità di giocare la storia online in co-op locale oppure in rete insieme ad altri amici o giocatori sparsi in tutto il mondo. Tirando le somme del discorso, per la moltitudine di ore di longevità offerteci, il videogioco ha un ottimo rapporto qualità/prezzo per chiunque e non può mancare nella collezione dei fan degli originali capitoli.

1 COMMENTO

Comments are closed.