Dragon Ball Z: Kakarot è senza ombra di dubbio uno dei titoli di punta di questi primi mesi del 2020. Tra nuove meccaniche e buone dosi di nostalgia, questo nuovo action RPG ha tutte le carte necessarie per dare nuova linfa vitale a un marchio che è stato enormemente sfruttato nel corso degli ultimi anni.

Dopo le informazioni delle ultime settimane, oggi vogliamo presentarvi una particolare attività secondaria che potrebbe rendere l’esperienza di questo nuovo titolo ancora più immersiva e completa. Oltre al minigioco dedicato alla patente di Goku e Piccolo, Bandai Namco ha infatti annunciato che sarà possibile prendere parte anche ad alcune partite di baseball, esattamente come avveniva in Dragon Ball Z.

Per chi non conoscesse esattamente la sequenza, stiamo parlando del periodo in cui Videl inizia a indagare su Gohan, arrivando infine a scoprire la sua identità segreta di Great Saiyaman. Nel minigioco in questione, di cui trovate uno screenshot sotto, saranno presenti anche altri personaggi come Yamcha, che prenderà posizione come battitore, e Vegeta nel ruolo di lanciatore. Attendete anche voi questo Dragon Ball Z: Kakarot? Il 17 gennaio non è mai stato così lontano!

dragon ball z kakarot baseball