God of War III ha ricevuto una recente rimasterizzazione nel 2018 e da allora il brand ha ricominciato a macinare successo anche grazie al primo capitolo della saga norrena di Kratos. In attesa di novità riguardanti il sequel su console di nuova generazione, torna a far parlare di sé un’eventuale remastered dell’amato episodio che ha inaugurato la trilogia originale di God of War. Michael Mumbauer, ex-capo del San Diego Studio, ha spiegato diversi aspetti del suo vecchio ruolo e di come è mutato nel tempo, passando via via sempre più alla gestione di team proiettati su remake e rimasterizzazioni, parlando anche di possibili progetti inerenti alla saga di Uncharted:

Remake e remastered erano le cose che stavo cercando. Ecco perché è stato creato il team di sviluppo. Quello che posso dirti è che era quello che stavo inseguendo perché credevo che ci fosse valore nel fare qualcosa come un remake di God of War o un remake di Uncharted.

Anche se Mumbauer non lavora più per San Diego Studio, il team in questione esiste ancora, composto da circa duecento persone in totale, ed è noto che attualmente stia lavorando a un titolo non annunciato. Le ipotesi più accreditate sono quelle connesse a una nuova IP o a Uncharted 5, ma anche le voci sulle sui primi capitoli delle saghe citate dallo stesso Mumbauer non sono da escludere, soprattutto dopo aver potuto assaporare il capolavoro realizzato con Demon’s Souls su PlayStation 5.