MobileCrash Bandicoot arriva su smartphone: trapelate immagini e dettagli di Crash Bandicoot...

Crash Bandicoot arriva su smartphone: trapelate immagini e dettagli di Crash Bandicoot Mobile

Dopo il successo di Call of Duty: Mobile, Activision sembra voler puntare nuovamente sul mercato mobile con un brand di tutto rispetto. Mentre tutti si interrogano sul futuro di Crash Bandicoot, su come si chiamerà il prossimo titolo e su quali piattaforme girerà, a sorpresa è comparsa sul Play Store una scheda su Crash Bandicoot Mobile (prontamente rimossa), con tanto di descrizione e screenshot del prossimo capitolo spin-off di Crash Bandicoot.

Il peramele arancione sembra in procinto di approdare su smartphone e tablet nonostante manchi ancora l’annuncio ufficiale, e lo farà grazie alle mani degli sviluppatori King (famosi per Candy Crush Saga o Farm Heroes Saga) con un modello endless runner in free-to-play, strutturato in maniera simile a giochi come Subway Surfers, in cui si raccoglieranno Wumpa, si distruggeranno casse e si eviteranno gli ostacoli per costruire e potenziare una non meglio identificata base operativa. Un rinnovato design accompagnerà l’avventura portatile di Crash Bandicoot, così come uno stile artistico leggermente diverso da quanto visto in Crash Bandicoot N. Sane Trilogy. La comparsa degli screenshot, che alleghiamo di seguito, lascia presagire l’arrivo imminente della preregistrazione sugli store di Android e, magari, iOS.

Articoli correlati

Andrea Letizia
Cresciuto a pane e Crash Bandicoot, deve la sua conoscenza dell'inglese grazie a uno studio intenso dei dialoghi sottotitolati nei videogiochi. Grande amante degli action RPG e dei platform, dei cani e del wrestling.

1 commento

  1. […] Prima tra queste è la sfida a tempo di Beenox, in cui solo i migliori potranno competere: si tratta di un time trial contro alcuni tra i tempi migliori conseguiti dagli sviluppatori, che in caso di vittoria ricompenseranno con oggetti esclusivi. Le sfide rapide, giornaliere e settimanali resteranno, annuncia Beenox, che aggiunge l’annuncio dell’arrivo nei prossimi update di “un certo oggetto che farà felici i fan” (supponiamo, data la parola chiave Item, la gara senza oggetti) e che il matchmaking online verrà aggiornato e migliorato. Le nuove, ignote modalità conferiranno ai giocatori tante monete Wumpa extra da spendere nel Pit-Stop, che dal prossimo aggiornamento conterrà in vetrina tutti gli oggetti finora rilasciati durante i Gran Premi. Crash Team Racing Nitro-Fueled, insomma, è duro a morire anche dopo la conclusione dei Gran Premi mensili. E’ stato bello finché è durato, ma è tempo di pensare al futuro di Crash Bandicoot. […]

Comments are closed.