Con un colpo di scena che ha dell’incredibile, dopo cambi di regista e problemi di ogni tipo, Sony ha svelato di aver anticipato l’uscita del film di Uncharted, prodotto da Columbia Pictures, al 16 luglio 2021.

Considerati i già citati problemi del film e l’iniziale slittamento all’ottobre del prossimo anno anche a causa dell’emergenza Covid-19, la decisione di Sony lascia davvero perplessi, senza contare che perfino personaggi legati al videogioco Naughty Dog hanno messo in dubbio l’uscita della pellicola.

Le avventure del giovane Nathan Drake, che verrà interpretato dall’attore Tom Holland, riusciranno ad arrivare sul grande schermo?