Sta diventando una divertente abitudine quella di dedicare ai più importanti giochi in uscita qualche minuto per pensare a trofei più o meno plausibili che potrebbero includere. Lo abbiamo fatto con Death Stranding e con Resident Evil 3 e a volte siamo andati vicinissimi alla realtà, perciò non vediamo perché non rimetterci alla prova con The Last Of Us Parte II. Premettiamo che, da fan, non abbiamo letto niente dei leak del gioco e che non vogliamo scatenare nessun bullo di quartiere a fare spoiler nei commenti.

Detto questo, sappiamo anche che Naughty Dog non ha molta fantasia nelle sue liste trofei, che si limitano di solito al completamento del gioco a diverse difficoltà e alla raccolta di collezionabili (mah, insomma, mica tanto d’accordo NdD). Non si sa mai, però, che con la nuova avventura di Ellie qualcosa possa cambiare e che si possano ottenere ricompense per azioni più varie. In attesa della lista ufficiale, che non tarderemo a pubblicare sul nostro forum, ecco i dieci trofei quasi seri che abbiamo immaginato noi.

the last of us parte 2 ellie

Uscita confermataHai ottenuto il gioco

L’hype per The Last Of Us Parte II è stato superato, negli ultimi mesi, solo dall’immensa delusione derivata dal doppio rinvio della data di uscita. Inizialmente previsto e confermato per febbraio, poi spostato a maggio e infine sospeso a data da destinarsi, il gioco ha finalmente trovato la sua data di lancio definitiva pochi giorni fa e niente potrà più frapporsi tra noi e la nuova avventura di Ellie, dal momento che The Last Of Us Parte II è ufficialmente in fase gold. Giusto e meritato un trofeo per tutti coloro che hanno pazientemente aspettato e sopportato la doppia dilazione.

Two girls one cupHai vissuto la relazione con Dina

Inutile ricordare quanto scalpore avesse fatto il famosissimo trailer dell’E3 in cui The Last Of Us Parte II venne presentato. Nel video si assisteva a un bacio piuttosto dettagliato tra Ellie e Dina, una scena che apriva le porte alle tematiche importanti che ci potevamo aspettare nel gioco di Naughty Dog, anche a livello di messaggi di giustizia sociale. Inevitabile immaginare che la storia di amore tra le due protagoniste possa giocare un ruolo importante nel gioco, anche se difficilmente potremo influenzarne gli sviluppi, a meno di un cambio radicale nell’impostazione narrativamente statica a cui Naughty Dog ci ha abituato.

Bibi & TinaHai vinto la corsa a cavallo

Immagini e trailer di The Last Of Us Parte II non hanno fatto economia di scene in cui Ellie e altri personaggi si spostano a cavallo attraverso scenari mozzafiato. Già che i cavalli sono presenti, perché non immaginare una piccola parentesi di gameplay in cui dedicarsi a una breve corsa a cavallo contro Dina, una sorta di minigioco simile a quelli di Left Behind in cui dovevamo rompere i finestrini di un’auto o giocare con le pistole ad acqua? Un bel trofeo di bronzo come ricompensa sarebbe quel che ci vuole.

Gattara Hai ucciso dieci cani

Altro motivo di polemica nei giorni scorsi è stata la possibilità di uccidere i cani nel gioco (come se uccidere persone fosse invece eticamente più accettabile). Ebbene, noi immaginiamo un trofeo nel quale si venga premiati proprio per aver raggiunto un determinato numero di abbattimenti canini, non perché odiamo gli animali, anzi, ma semplicemente perché non c’è niente di male a fare qualcosa che risulterebbe normale in una situazione come quella che fa da contesto a The Last Of Us Parte II. E poi parliamo sempre di creature fatte di codice e pixel…

Torna onlineHai assistito alla fine del gioco

Una vera e propria tragedia, videoludicamente parlando, è stata la fuga di notizie che ha portato alla pubblicazione su internet dell’intera trama di The Last Of Us Parte II. Mentre i detrattori del gioco godevano di questa situazione, per qualche ragione che a noi risulta ignota (combo ignoranza + provenienza genealogica mignottesca, forse NdD), i fan che attendono il titolo hanno dovuto viaggiare nel tempo e tornare agli anni in cui non esisteva la rete, chiudendo qualunque social network ed evitando di leggere i commenti a qualunque notizia, fosse anche l’ultima ricetta di “Fatto in casa per voi”. Ebbene, giusto premiare la loro abnegazione con un trofeo d’oro dopo essere arrivati alla fine del gioco senza esserselo fatto rovinare da spoiler.

1 COMMENTO

Comments are closed.