L’attesa è terminata, il servizio di gaming in streaming di Sony, PlayStation Now, è da oggi disponibile anche in Italia. Con PlayStation Now anche i giocatori italiani possono finalmente riprodurre in streaming su PlayStation 4 e PC videogiochi provenienti dalle precedenti e correnti generazioni, presentando un ricco catalogo che parte da PlayStation 2 fino ad arrivare alle migliori opere su PlayStation 4.

Circa seicento titoli sono inclusi nella piattaforma, in molti casi anche scaricabili sulla console. Esattamente come alla sua nascita in America, anche il modello di business italiano prevede una prova gratuita di sette giorni (elemento da considerare se non è stato possibile partecipare allo scorso programma beta) e, successivamente, la disponibilità per l’acquisto di due pacchetti: un mese al costo di 14,99 euro e un anno a 99,99 euro.

Con il solo requisito minimo di disporre di una velocità di connessione a internet non inferiore ai 5 Mbps (limite ormai ampiamente superato anche in Italia) sarà possibile usufruire di un vasto catalogo a risoluzione di 720p (non proprio il massimo, ma è un buon compromesso) che si collegherà in automatico alla propria lista trofei, consentendovi persino di platinare interi titoli, anche nel periodo di prova gratuita, e aggiungere le coppe alla vostra bacheca virtuale.

C’è davvero qualcosa per tutti, grazie a un’enorme selezione di titoli di altissima qualità: esclusive PlayStation acclamate dalla critica come Bloodborne, The Last Of Us e God of War III Remastered, grandi successi come Mortal Kombat X, For Honor, WWE 2K18 ed esperienze per tutta la famiglia, come LEGO Batman 3, Ratchet & Clank: All 4 One e Sonic Generations. Nuovi giochi saranno aggiunti ogni mese, perciò ci sarà sempre qualcosa di nuovo da scoprire. Non resta che divertirsi con PlayStation Now, usufruendone da console o scaricando il client su PC!

3 COMMENTI

Comments are closed.