Nella giornata di ieri BioWare ha rilasciato un nuovo aggiornamento per Anthem portando in gioco svariate migliorie al titolo, come una nuova Roccaforte, ma posticipando a data da definire tutto ciò che era stato promesso con l’update di aprile.

Oltre alla nuova Roccaforte, accessibile da tutti i giocatori che hanno completato la storia principale, è stata aggiunta la possibilità di avviare una nuova missione senza dover tornare a Fort Tarsis o nella Zona di lancio, inoltre è possibile ottenere i contratti Leggendari semplicemente entrando nel menù delle spedizioni, non più manualmente di volta in volta. Altra novità interessante è la possibilità di accedere alla Forgia in qualsiasi momento che sia durante una missione, gioco libero, Roccaforti o contratti. A questo si aggiungono svariati bilanciamenti e bug fix che potete visionare con perizia sul sito ufficiale (purtroppo solo in inglese, dato che la versione italiana non è ancora stata rilasciata).

Ma veniamo ora alle note dolenti. Tutto ciò che era stato promesso nell’aggiornamento di aprile, denominato Invincibili insieme, è stato posticipato a data da definirsi, questo perché, prima di aggiungere nuovi contenuti al gioco, gli sviluppatori ci tengono a rendere stabile quello che al momento è già disponibile. Non abbiamo una data ma, presumibilmente, il tutto arriverà insieme al Cataclisma, ovvero quello che è stato definito il più grande aggiornamento di Anthem dopo il rilascio. Restiamo quindi in attesa di:

  • Sistema di padronanza
  • Eventi in gioco libero
  • Missioni Leggendarie Fase II
  • Sfide Roccaforti settimanali
  • Gilde
  • Classifiche