Uno degli sviluppatori indie più noti in ambiente PlayStation e non solo è Devolver Digital, studio attivo dal 2009 e responsabile di titoli apprezzatissimi tra cui Hotline Miami, Ruiner e Enter the Gungeon.

Proprio il team ha voluto dire la sua in merito a PlayStation 5, l’annunciata console di prossima generazione in arrivo probabilmente nel corso del 2020, specificando che sarà molto difficile notare differenze nella qualità dei giochi rispetto a PlayStation 4.

“Penso che sarà ancora più difficile dire le differenze (tra current e next-gen NdS) ha spiegato Graeme Struthers, il capo dello studio, “ma è anche bello che Sony stia arrivando con una nuova generazione perché significa che investiranno altro denaro in questo spazio, il che creerà più utenti”.

L’arrivo di una nuova console porterà però Devolver Digital nell’olimpo degli sviluppatori dando allo studio un ruolo di primo piano, dunque il team non può che essere soddisfatto sia del lavoro fatto che del futuro.