Con l’arrivo di PlayStation 3 e il definitivo inserimento della connettività internet tra le funzioni della console Sony, dopo un primo timido tentativo effettuato su PlayStation 2, gli utenti hanno iniziato a fare la conoscenza dei trofei, apprezzatissima ricompensa per gli sforzi profusi dai giocatori, ottenibili raggiungendo obiettivi prefissati dagli sviluppatori. Negli anni questo sistema di bonus è passato dall’essere un qualcosa di marginale a diventare una vera e propria tendenza, tanto da generare un prolifico “mercato” di guide trofei, gruppi di cacciatori e chi più ne ha più ne metta.

Ma quanto ne sapete veramente sui trofei? Siete dei veri esperti oppure il vostro ultimo Platino risale ai tempi dei dinosauri? Per saperne di più su queste scintillanti ricompense virtuali ecco dieci cose che (forse) non sapevate sui trofei:

  1. i trofei sono stati introdotti per la prima volta su PlayStation 3 il 2 luglio del 2008, con l’aggiornamento 2.40 della console;
  2. il primo titolo dotato ufficialmente di trofei è stato Super Stardust HD (non esattamente semplicissimo da completare, e senza Platino);
  3. il record per numero di trofei in un solo gioco su PlayStation 3 è detenuto da DC Universe Online, con ben 108 coppe. Segue a ruota Uncharted 3, con 105 trofei totali;
  4. il precedente record è stato sorpassato su PlayStation 4, dove Driveclub conta la bellezza di 128 trofei, seguito dalle 125 coppe di Rise of the Tomb Raider;
  5. il valore dei trofei in punti è il seguente: 15 per il bronzo, 30 per l’argento, 90 per l’oro e 180 per il Platino. Inoltre, dal livello 14 in su, serviranno 8.000 punti per ogni aumento di livello;
  6. glitch e chiusura dei server sono due maledizioni per i cacciatori di trofei; sono infatti oltre 1.500 le coppe non ottenibili a causa di questi due nefasti eventi;
  7. il nome più comune dato a un trofeo è Hi Score Player, che compare per più di cinquanta volte (colpa anche degli Arcade Archives). Il secondo invece è Perfectionist;
  8. il gioco con meno trofei sbloccati dai giocatori è Attacking Zegeta 2 uscito per PlayStation 4; pare che i trofei siano così difficili e strani che solo due utenti siano riusciti a ottenerli;
  9. il livello massimo raggiungibile dagli utenti per i trofei era settato in origine a 50; l’utente Hakoom (noto per essere anche entrato nel libro dei guinness) ha spinto Sony ad aumentarlo a 100 nel 2011;
  10. fino all’uscita del firmware 2.41, rilasciato il 7 luglio 2008, il logo assegnato al trofeo di Platino era una corona viola, invece della classica e ormai arcinota coppa azzurra.