Il 2018 ha segnato un anno videoludico in cui i giochi multiplayer hanno preso il sopravvento grazie a fenomeni sociali come Fortnite e diverse software house, ingolosite dai successi fatti registrare, hanno scelto di seguire questa moda. L’esempio più famoso si può ricondurre a Treyarch che, in Call of Duty: Black Ops 4, ha scelto di eliminare la campagna single player in favore di una più ampia esperienza multiplayer.

DICE ha deciso di non seguire questa corrente in Battlefield V, mantenendo e puntando su una fantastica modalità storia e non trascurando, però, nemmeno il multiplayer, nel quale vi è un’importante mole di contenuti che nei mesi a seguire saranno ampliati gratuitamente con i venti di guerra.

Maggiori informazioni le otterrete grazie alla recensione del nostro BertoN7, mentre di seguito troverete la guida ai trofei:

Per sapere quali siano tutte le ultime guide e i più recenti elenchi, consultate quotidianamente i nostri dettagliati indici:

Inoltre registratevi al nostro canale YouTube per tante esaurienti videoguide, in calce potrete guardare una delle ultime. Buona visione e buona caccia!

1 COMMENTO

  1. […] DICE non ha ancora commentato ufficialmente il video trafugato, tuttavia questa fonte dovrebbe essere molto attendibile dato che la stessa software house ha alimentato i rumors con un Tweet contenente un fuoco e una tempesta e la frase “arriverà altro”. A proposito, se avete problemi a ottenere il Platino potete dare uno sguardo alla nostra guida trofei. […]

Comments are closed.