Come era già stato annunciato nel precedente appuntamento con il video diario Behind the Odyssey, è stato pubblicato ieri il terzo episodio dedicato ai combattimenti navali e all’esplorazione.

Il combattimento navale sarà molto diverso da quello piratesco visto in Assassin’s Creed IV: Black Flag; il periodo storico ha costretto gli sviluppatori a riprogettare gran parte del sistema per un combattimento molto più veloce e ravvicinato. La mappa di gioco non è mai stata così grande, ci saranno navi uniche da affrontare, si potranno guadagnare ricompense sconfiggendo le navi nemiche ed è confermato il sistema di reclutamento dell’equipaggio. Assassin’s Creed Odyssey è atteso per il prossimo 5 ottobre su PlayStation 4, Xbox One e PC.

1 COMMENTO

Comments are closed.